© 2011 Erica Petroni. All rights reserved. pasta

Pastasciutta

Era da tanto tempo che non pronunciavo questo nome, ormai la chiamiamo solo pasta.

La storia della pasta ha origine antichissime e molti si vorrebbero accollare la paternità, in ogni caso la cosa fondamentale (oltre che la qualità della farina con cui viene confezionata) è la cottura, e noi Italiani siamo i Re. Al dente, né troppo cruda, cosa che però mi capita spesso in troppi ristoranti, né scotta da mensa divenendo collosa.

Ormai si trovano di tutte le forme e colori, (persino i cazzetti)… questa sarebbe a forma di boccale di birra e quindi non si può che abbinare alla luganega, rosolata prima in padella senza grassi aggiunti e tritata grossolanamente con robiola, erba cipollina e un goccino di latte. Si pepa il tutto, si rimette in padella a scaldare e quando la pasta è pronta, AL DENTE mi raccomando, si manteca con il suo corposo sugo.

Naturalmente è un piatto unico, un po’ come la pasta al ragù, una bella porzione basta e avanza come primo, secondo e contorno.

Quindi buon pranzo!

2 Commenti

  1. Pubblicato 17 dic ’11 alle 18:20 | Link Permanente

    I also believe thus, perfectly pent post!

  2. Pubblicato 8 gen ’12 alle 12:34 | Link Permanente

    really nice post, i definitely truly like this remarkable website, keep on it

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>